Lunedì, 09 Maggio 2016 14:21

"I mercoledì della cultura": ogni mese al bar con i ricercatori nel centro storico dell'Aquila

di 
Il "Nero Caffè" nel centro dell'Aquila Il "Nero Caffè" nel centro dell'Aquila

"La divulgazione presso i cittadini del sapere e dei risultati della ricerca è un momento importante dell'attività universitaria". Inizia così la nota dell'Università degli Studi dell'Aquila, che annuncia incontri "con la cittadinanza", ogni secondo mercoledì del mese, per parlare di ricerca e "per dare una nuova opportunità affinché la cittadinanza possa incontrare e dialogare con studiosi e ricercatori", come si legge nel comunicato.

L'iniziativa, che prende il nome di "I mercoledì della cultura", vede ogni secondo mercoledì del mese, alle ore 18:15, con esclusione dei mesi estivi, docenti dell’Università dell'Aquila, del Gran Sasso Science Institute e di altri atenei, incontreranno la cittadinanza presso il locale "Nero Caffè", in Corso Vittorio Emanuele.

"A partire dalla formula del caffè culturale - continua l'Ateneo aquilano - si illustreranno in forma divulgativa questioni, opere e idee legate alla ricerca universitaria; inoltre si racconteranno recenti eventi, scoperte, premi internazionali nei vari settori della cultura umanistica, scientifica e tecnologica. L'auspicio è di mettere al centro la cultura e la sua produzione in un linguaggio semplice ma non semplicistico, in un’atmosfera conviviale".

La prima stagione dei mercoledì della cultura, nella primavera, vedrà gli interventi di Eugenio Coccia, fisico e direttore del GSSI, che spiegherà cosa sono le onde gravitazionali e perché averle rilevate e misurate segna un momento fondamentale nella nostra comprensione dell'universo (11 maggio) e Mauro Bologna, medico patologo all'Università dell'Aquila, che discuterà in modo non consueto che cosa è il cibo per noi e come contribuisce a definire la nostra umanità (8 giugno). La seconda stagione dei mercoledì della cultura riprenderà il 12 ottobre prossimo.

In occasione del primo incontro, la rettrice Paola Inverardi interverrà per dare il benvenuto ai presenti.

Articoli correlati (da tag)

Chiudi