Stampa questa pagina
Mercoledì, 21 Febbraio 2018 10:23

Elezioni, la proposta di Martino: "L'Aquila diventi capitale dei big data della sanità"

di 

“Mi impegno a depositare una proposta di legge entro i primi 100 giorni della nuova legislatura affinché L’Aquila diventi la capitale dei ‘big data’ della sanità italiana grazie a tecnologie come il 5g”.

È l’idea lanciata da Antonio Martino, candidato del centrodestra alle elezioni politiche 2018 nel collegio uninominale per la Camera numero 1 - L’Aquila.

Il suo appello è affinché “il nuovo governo di centrodestra investa sull’Aquila creando un centro di immagazzinamento di tutti i dati provenienti dalle strutture sanitarie del Paese: questo potrebbe portare sviluppo, economia e nuove imprese attorno a questi investimenti”.

“Le potenzialità che potrà scatenare il 5g in questa terra sicuramente ci potranno portare a diventare leader su alcune tecnologie in Italia - sottolinea Martino - Una delle risorse importanti su cui si dovrà investire è l’infrastrutturazione, i data center: i dati sono sempre più importanti nel nostro percorso, i dati fanno ricchezza, si parla di dati nella gestione del denaro”.

L'esponente di Forza Italia rileva come “perfino in Svizzera stiano cambiando il modello di business, chiudendo le banche d’affari e investendo sui data center. Chi gestirà i dati, gestirà le risorse e il tesoro del domani. Il capoluogo ha le caratteristiche effettive per diventare leader nel nostro territorio come conservazione e gestione dei dati per tutto il Paese - conclude - in particolare per quanto riguarda i dati sanitari, per questo sarà una priorità nella mia agenda programmatica”.

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Febbraio 2018 12:59

Articoli correlati (da tag)