Venerdì, 12 Ottobre 2018 15:49

Cinema d’autunno: letture, mostre, film e Moroder in concerto

di 
Cinema d’autunno: letture, mostre, film e Moroder in concerto Ursula Andress e Fabio Testi fotografati da Rino Barillari

CON O SENZA CANDITI - Se i cinepanettoni non ci bastavano anche Netflix ci darà la sua fettina. È confermato, scritta da Enrico Vanzina e diretta da Marco Risi, un’altra commedia per le feste la vedremo sulla piattaforma dal 7 dicembre. Insurrezione di molte associazioni di gestori di cinema che dicono: i film devono mantenere un periodo di incubazione in sala e solo dopo essere diffusi nel grande mondo delle visioni on line a pagamento. Ovviamente ne va della sopravvivenza economica delle sale cinematografiche.

In vena di amarcord La Lettura del Corriere ci racconta di Costantina e Paolo moglie e marito che gestiscono il cinema Ducale di Urbino, fanno tutto: pulizie, biglietti, proiezioni, scelta dei film su cui dicono ‘non possiamo scegliere noi, decidono le case noleggiatrici’ però comunque riescono a ritagliarsi uno spazio per l’essai. La legge del vil denaro.

PIXAR-BARILLARI-MORODER - Al Palazzo delle Esposizioni di Roma Pixar si fa conoscere con 400 opere selezionate: disegni, acquerelli, dipinti in acrilico o digitali, calchi e modelli fatti a mano raccontano il dietro le quinte di film come Alla ricerca di Nemo, Cars, Wall-E, Inside Out realizzati dalla società di produzione statunitense dal 2006 acquisita dalla Walt Disney Company.

Ancora Roma, al Maxxi, in mostra le foto del paparazzo Rino Barillari; nel suo lavoro di fotoreporter per Il Messaggero si sono alternati scatti di cinema e di cronaca, a Candida Morvillo sul Corriere spiega con nostalgia ‘il telefonino è l’agonia del paparazzo. Ma i selfie rovinano i personaggi, perché non raccontano mai la verità’, però bisogna dire che nella sua carriera anche Barillari di mezze verità ne ha raccontate molte graziando personaggi còlti in situazioni imbarazzanti e, per sua stessa ammissione, evitando di ‘rovinarli’ perché altrimenti anche lui non avrebbe avuto i suoi beniamini da raccontare per la gioia del pubblico. Insomma si sta sempre tra verità e maschera, personaggi e persone.

Il compositore, produttore e dj, Giorgio Moroder a 78 anni ha annunciato il primo tour europeo. Nella sua carriera ha firmato colonne sonore di film come Fuga di mezzanotte di Alan Parker, Scarface di Brian De Palma, Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino, Flashdance di Adrian Lyne. In Italia, Roma e Milano, sarà a maggio 2019.

CAPIRE IL CINEMA - Il critico Paolo Mereghetti ci consiglia su Sette i libri da leggere per capire il cinema, non solo saggi, ma anche racconti e autobiografie. Lui spiega anche il perché, noi riportiamo solo titolo e autore per chi è interessato: L’America e il cinema di Michael Wood, Nei sogni cominciano le responsabilità di Delmore Schwartz, Che cosa è il cinema di André Bazin, Storia del cinema, un’introduzione di David Bordwell e Kristin Thompson, L’avventurosa storia del cinema italiano di Franca Faldini e Goffredo Fofi, Il cinema secondo Hitchcock di François Truffaut, Dei miei sospiri estremi di Luis Buñuel.

PERSONE - Nanni Moretti sta lavorando a un nuovo film, si intitolerà Tre piani? Se lo chiede Federico Pontiggia su Il fatto quotidiano, riferendosi al libro di Eshkol Nevo cui la sceneggiatura si ispira. Muore Venantino Venantini, 84 anni, l’esordio come comparsa in Un giorno in pretura di Steno. Celebre per aver interpretato molti ruoli nel cinema italiano di genere, i nostri B movie, come Odissea nuda, di Franco Rossi, Emanuelle nera, Luca il contrabbandiere, Apocalypse domani, Paura nella città dei morti viventi. Muore anche Barbara Mastroianni, 66 anni, primogenita di Marcello. Lavorò come costumista con Gabriella Pescucci, Elio Petri, Luca Ronconi e Federico Fellini.

AL CINEMA - Tra le uscite: dal 15 al 17 ottobre la versione restaurata e rimasterizzata di Halloween – La notte delle streghe, di John Carpenter torna al cinema a 40 anni dall’uscita nel 1978. Poi i sentimenti di Il complicato mondo di Nathalie di David e Stéphane Foenkinos, il misticismo di L'apparizione di Xavier Giannoli, i pregiudizi in Quasi nemici di Yvan Attal, Zanna bianca l'animazione di Alexandre Espigares, La morte legale di Silvia Giulietti e Giotto Barbieri è il documentario sulla storia di Sacco e Vanzetti e sul film di Giuliano Montaldo.

A ROMA – Inizia la Festa del cinema il 18 ottobre, annunciati molti ospiti internazionali da Martin Scorsese a Isabelle Huppert, da Michael Moore a Peter Jackson.

Tratto da: Hai letto di… #23 - frankenstein discrezionale di notizie di cinema, 7-13 ottobre. 

Articoli correlati (da tag)

Chiudi